Serie Fantasy

Watchmen si allontana dal fumetto e fiorisce il capolavoro. Non perderlo!

Scroll down to content

Consigliato ai lettori del fumetto Watchmen da cui si ispira, per gli amanti delle serie drammatiche, storiche e soprattutto ucroniche. Decisamente sconsigliato ai minori di 14 anni.

Paese: Stati Uniti d’America
Anno di produzione: 2019
Durata media degli episodi: 60 minuti
Stagioni: 1
Numero degli episodi: 9
Distribuzione streaming: Sky Atlantic
Genere: supereroi, ucronico, drammatico

Trama

Watchmen, la serie tv di HBO, è una nuova trasposizione, a opera di Damon Lindelof, dell’acclamata graphic novel di Alan Moore e Dave Gibbons. Ambientata in un mondo alternativo in cui i supereroi sono considerati dei fuorilegge, la serie trae ispirazione dalle vicende narrate nel fumetto, ma si pone come una versione al tempo stesso nostalgica e innovativa nel tentativo di aprire nuovi orizzonti, influenzati da figure politiche contemporanee. Jeremy Irons interpreta una versione “invecchiata” di Adrian Veidt/Ozymandias, mentre Jean Smart è una agente dell’FBI impegnata nelle indagini su un omicidio. Regina King veste i panni di Angela Abar e Tim Blake Nelson quelli di Looking Glass. Nel cast troviamo inoltre Lily Rose Smith, Yahya Abdul-Mateen II , Andrew Howard, Dylan Schombing, Adelaide Clemens, Frances Fisher, Louis Gossett Jr. e Don Johnson.

Trailer

Curiosità

Watchmen di HBO si basa sull’acclamata graphic novel omonima creata da Alan Moore (testi) e Dave Gibbons (disegni), e pubblicata per la prima volta dalla DC Comics tra il 1986 e il 1987. In sviluppo dal 2015, il progetto era stato affidato inizialmente a Zack Snyder, già regista di un adattamento cinematografico. Contrariamente a quest’ultimo, la serie non porta sul piccolo schermo gli eventi narrati nel fumetto, né si propone come un loro sequel. Piuttosto, “abbraccia la nostalgia della rivoluzionaria opera originale mentre cerca di aprire nuovi orizzonti”. Damon Lindelof, che nel 2017 ne ha ereditato lo sviluppo, ha dichiarato che “questa storia è ambientata nel mondo che i suoi creatori hanno faticosamente costruito… Ma, nella tradizione del lavoro che l’ha ispirata, questa nuova storia deve essere originale. Alcuni dei personaggi sono conosciuti. Ci sono nuove facce. E nuove maschere per nasconderle”. Parole pronunciate anche in risposta alle numerose critiche mosse nei confronti dell’adattamento dai fan del lavoro di Moore e Gibbons, temendo probabilmente un risultato non meno discutibile del film di Snyder. La serie è stata girata in Georgia, ad Atlanta ma anche nelle vicine città di Macon, Fayetteville, Newnan, Palmetto, Brooks e Tucker. Altre scene sono state girate a Brookhaven, Peachtree City, Decatur e Chamblee.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: