Serie Fantasy

Ribelle, solo e pensoso. Scopriamo la vita di Ulrich Nielsen

Scroll down to content

Fascino e credibilità

Classificazione: 4 su 5.

Ulrich Nielsen lavora come ispettore di polizia a Winden. Quando suo figlio Mikkel scompare, Ulrich vede capovolgersi il proprio mondo. Utilizzerà qualsiasi mezzo ai limiti della legalità per ritrovare il figlio. Il suo capo, Charlotte Doppler, decide infine di sollevarlo dal caso, reputandolo eccessivamente coinvolto dal punto di vista emotivo.

La vita di Ulrich è un casino come d’altronde tutta l’intrecciata storia di Winden. Personaggio indubbiamente forte e coraggioso.

Stabilità mentale

Classificazione: 3 su 5.

Uomo dal carattere istintivo e talvolta irascibile, si comporta come un padre amorevole nei confronti dei figli Magnus, Martha e Mikkel. Ha un rapporto turbolento con Tronte, suo padre. Si percepisce che ha pessimi rapporti coi suoi genitori e questo è dovuto, molto probabilmente, alla sparizione di suo fratello, 33 anni prima. Inoltre intrattiene una relazione con Hannah Kahnwald. Nella timeline passata, il 1986, Ulrich è un adolescente, tra i più popolari del liceo di Winden. Fidanzato con Katharina, è un ragazzo ribelle e non molto ligio a seguire le regole.

Tutto questo ci fa pensare che Ulrich in passato abbia avuto un Disturbo della Condotta che consiste nel violare, in maniera ripetitiva e persistente, le regole imposte dalla società e i diritti degli altri.

Questo disturbo si è con il tempo evoluto in un disturbo di personalità borderline. Oscilla rapidamente lungo intensi stati di rabbia, furia, dolore, panico, terrore ed un feeling cronico di vuoto e solitudine. La sua marcata impulsività può metterlo nella condizione di compiere atti molto gravi come l’omicidio del giovanissimo Helge Doppler. Ulrich crede di poter impedire la morte di Mads e la scomparsa degli altri bambini uccidendo Helge. Ulrich colpisce il ragazzino con un sasso e lo abbandona privo di sensi all’interno del bunker accanto alla capanna nei boschi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: